Matala

A 66 chilometri a sud di Heraklion, la spiaggia di Matala, sulla costa meridionale di Creta, era il luogo delle celebrazioni estive in onore della dea della fertilità dei minoici e tuttavia l’antico porto di Festo. Secondo la mitologia, quando Zeus rapì l’Europa dall’Asia, portò il primo Matala. Molto più tardi, precisamente negli anni ’70, la spiaggia con le acque turchese del Mar Libico e le imponenti grotte che sembrano case, divenne luogo di ritrovo e di fuga dalla routine quotidiana, migliaia di bambini dalla Grecia e dall’estero (Figli dei Fiori). Oggi la spiaggia di Matala è una delle spiagge più famose della Grecia.

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Explore More...

Spiaggia Plevelli

Preveli con i suoi palmeti lungo il fiume (bruciati nell’estate 2010, ma al momento rigenerati) è una delle spiagge più famose e amate di Creta.

Arcani

Mentre ad Archanes, vale la pena visitare le pregevoli chiese bizantine della zona, il Museo del Folklore, il Museo di Storia e Tradizione Cretese, il

Palazzo di Cnosso

Il centro della civiltà minoica e capitale della Creta minoica si trova a 5 km a sud di Heraklion. Cnosso fiorì per circa duemila anni.

Città di Chania

Chania è senza riserve la città più suggestiva di Creta. Al porto veneziano, il faro è l’immagine più familiare quando qualcuno fa riferimento a questa

Elounda

Elounda si trova nella parte orientale di Creta, a nord di Agios Nikolaos ea sud della località balneare di Plaka. Elounda era un tempo un

Matala

A 66 chilometri a sud di Heraklion, la spiaggia di Matala, sulla costa meridionale di Creta, era il luogo delle celebrazioni estive in onore della

Gramvousa

A nord-ovest di Kissamos si trova la splendida e selvaggia e remota Gramvousa , la cui principale attrazione è la splendida spiaggia sabbiosa di Balos,

Villaggio di Sfachia

Sfakia è un piccolo villaggio di pescatori situato a sud di Creta. Durante l’estate è piena di vita perché al suo porticciolo attraccano i traghetti